Tips & Tricks : Olympus OM-D E-M5



1) La prima modifica da fare è sicuramente  quella di dare alla ghiera più avanzata (2) la funzione di cambio diaframma/tempi, che per default invece è sull’altra ghiera (1) e che non è facilmente raggiungibile dal dito indice.


1trick


2) Un’altra configurazione riguarda il comportamento del display: per default mostra i dati del “Super Control Panel” (che mostra tutti i settaggi su di una singola schermata)  e si spenge quando si usa il mirino elettronico:  ottimo per risparmiare batteria, ma chi proviene da una compatta può trovarsi “spaesato”;  si può cambiare questo set: si preme il pulsante “live view” a destra del mirino e così potremo sempre usarlo per inquadrare invece di usare il mirino elettronico.

Panel

Super Control Panel


tast2

Pulsante(-ino) Live View


3) A proposito del display:  tra le varie informazioni che può visualizzare consiglio quella della evidenziazione delle ombre/luci che indica le parti sotto/sovra esposte della immagine con una colorazione blu/rossa. Avremo così subito un’idea di quello che rischiamo di perdere con l’esposizione scelta e, cosa da non dimenticare, le colorazioni blu/rossa si vedono bene anche in condizioni d’illuminazione non perfette per il display. 


4) Le mie personalissime impostazioni base di Lightroom per lo sviluppo del file RAW

LIght

Parti modificate per sviluppo dei file RAW OM-D E-M5






© Raffaello Ferrari 2012