Per ottenere una grande fotografia  mi  serve una  grande pentola…ops! macchina fotografica!



Purtroppo questa è una considerazione, o forse è meglio:una filosofia, che è davvero dura a morire!!! Sembrerebbe che venga rinvigorita anno dopo anno dalle grandi case produttrici…perchè chi Fotografa davvero sa che è un clamoroso falso storico! :-) :-)

E quasi sempre chi ci "casca" è lo sprovveduto(?) fotoamatore: chi fotografa per passione e quasi mai stampa la sua bella foto, o se la stampa, il formato supera raramente l'A4. Gli stra-miliardi di pixel non servono! Perché è proprio su questo numero che "giocano" le case produttrici per promuovere i loro "pezzi da 90". Non a caso le ultime news parlano di 40 megapixel per Canon e Pentax.

L'ultima che ho sentito è questa: "mi servono tanti megapixel così poi croppo come meglio mi piace senza perdere in qualità".

Noooo!!! Secondo me non è così che si deve affrontare uno scatto fotografico. Bisogna prima imparare a comporre la nostra foto...poi se serve, un croppettino, non fa male (Eugene Smith ogni tanto lo faceva…ogni tanto…non sempre!). E non c'entra nemmeno l'ingrandimento di una fotografia: personalmente dai 6 megapixel della mia Nikon D100 ho ottenuto stampe da 1 Metro * 66 Cm e questo grazie a pochi (ma ben dosati) click di Photoshop. 

Purtroppo ancora si mescola anche la "grandezza" ( intesa come bellezza ) di una foto con la grandezza ( in senso di ultimo modello ) della macchina con cui è stata realizzata: "ehhhh the hai una Nikon D800, le foto le fai per forza belle…"… è incredibile, ma questa frase l'ho sentita molte volte…troppe…

Un fotografo, invitato a cena da un amico, ebbe l'occasione di far vedere alcune sue foto alla padrona di casa che estasiata alla fine esclamò: "Davvero bellissime! Lei deve avere un'ottima macchina fotografica". Conclusa la serata, il fotografo si rivolse alla signora e le disse: "Grazie signora, era tutto squisito! Lei deve avere delle ottime pentole." 



© Raffaello Ferrari 2012