Nikon 1 V2


Nik1v2


Finalmente da Nikon una macchina fotografica "compatta" dalla linea molto "intrigante" … insomma la nuova livrea della Serie 1 mi sembra davvero azzeccata! Le V1 erano proprio bruttine… come anche la M della Canon o la K-01 della Pentax: troppo giocattolosa. 

Esteticamente ci siamo, e non è poco in un mondo in cui è più importante apparire che essere :-( :-(

Non ho provato la macchina però ci sono delle affermazioni che proprio non mi piacciono. E spero che sia tutta "facile pubblicità" e che dietro ci sia invece molta sostanza ^-^ .


Una recente ricerca di mercato sostiene che la Nikon 1 è la compatta ad obiettivi intercambiabili  più venduta in Europa. Bah! Sarà anche, ma vivo in una città turistica ed al collo di questi turisti europei ( e non ) non ho mai visto una Nikon 1… e ci sto molto attento a cosa usano le persone per fotografare…sono curiosissimo!!

Estratto da un video di presentazione sul sito Nital :" lo 'Smart Photo Selector' che consente alla fotocamere di ottenere 20 fotografie in rapida sequenza; successivamente la V2 analizza le immagini scegliendo le migliori 5 e suggerendovi quella più bella" ( Ndr: notate che ho usato un punto e virgola! ). Ma alla Nikon hanno messo il cervello di Henry Cartier Bresson dentro la V2?? Ma che razza di affermazioni si posso fare? La macchina suggerisce la foto più bella?? E, santa pazienza, secondo quali parametri??? Ma è una scoperta da Nobel: un algoritmo che scopre la bellezza di una foto! …..

Non manca la condivisione delle foto su internet: grazie ad un piccolo adattatore wireless e ad una App ( Android o iOS ) è possibile trasferire le foto su di uno smartphone. In linea con i tempi: era meglio se l'adattatore fosse stato integrato nel corpo macchina… credo non lo sia per una scelta di mercato (vendono anche quello…), come la Apple che non ha messo la connessione USB nell'Ipad per vendere il connettore ( Ndr: nella frase precedente ho usato anche un congiuntivo! Alla fine prenderò una laurea onoris causa in grammatica!).

Vedremo se questa macchina supererà le vendite del modello precedente :-)

 



© Raffaello Ferrari 2012